Come ripetere l’ultima azione (F4)

Stampa l'articolo

Vi siete mai chiesti come poter ripetere l’ultima azione fatta in Excel? Come vi comportereste nel caso in cui dobbiate inserire colonne non consecutive o eliminare più righe non contigue tra loro?  E se voleste copiare la formattazione di una cella in altri punti del foglio di Excel?

Per fare tutto questo ci basterà usare il tasto funzione F4, un’operazione tanto semplice quanto utile ma che forse in pochi conoscono.

Supponiamo di voler evidenziare il secondo quadrimestre contenuto nella colonna F, quindi dalla scheda carattere scegliamo un riempimento verde.

Per ripetere questa operazione potremmo copiare il formato della cella nella cella desiderata e procedere in questo modo anche per le celle successive.

Oppure posizionarci sulla cella desiderata ed andare ogni volta nella scheda Carattere e fare click sul secchiello.

La via più breve è quella di ripetere l’ultima operazione, premendo semplicemente il tasto funzione F4.

La tabella che vedete  non è molto ampia, ma provate a pensate di avere a che fare con un database più esteso dove potremmo essere costretti a scorrere lungo un gran numero di informazioni.

Quanto appena visto, lo potremmo fare anche per eliminare delle righe che riteniamo non più utili nel nostro elenco, posizioniamoci nell’intestazione righe, pulsante destro del mouse e scegliamo elimina, a questo punto per le altre righe sarà sufficiente premere il pulsante F4.

La stessa procedura, nel caso in cui volessimo inserire delle colonne, dall’intestazione colonne, pulsante destro del mouse e scegliamo inserisci, a questo punto se avessimo la necessità di inserire più colonne premeremo sempre il tasto F4

Volete vedere un altro esempio dove il tasto F4 potrebbe tornare utile? Se volessimo  fermarci ad ogni cambiamento del valore contenuto nella colonna G, la prima operazione da fare è quella si selezionare l’intera colonna, poi portiamoci in Trova e seleziona e scegliamo Vai a formato speciale

All’apertura per pop up, mettiamo la spunta su Differenze nella colonna, diamo OK,

ed ora ad ogni pressione del tasto F4 la selezione si porterà al primo cambiamento della colonna selezionata.

 scrivetemi nei commenti se eravate a conoscenza di questo metodo per ripetere l’ultima operazione fatta.

Nel video qui sotto trovate tutti i passaggi appena illustrati, buona visione.

Condividi il post

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Tips & Tricks

Trovare l’ultimo valore in colonna

Volete trovare l’ultimo valore presente in una colonna? Se a priori non sapete quante celle popolano la colonna o volete un metodo dinamico per conoscere l’ultimo valore, seguite questi passaggi.

Read More »
Torna su