La funzione HEX.DECIMALE

La funzione HEX.DECIMALE ci permette di convertire un numero esadecimale in un numero decimale.

Il sistema numerico esadecimale è un sistema in base 16, cioè che utilizza 16 simboli invece dei 10 del sistema numerico decimale tradizionale. Come per il sistema decimale useremo gli stessi numeri che vanno da 0 a 9 per poi proseguire con le prime 6 lettere dell’alfabeto, quindi avremo che il 10 corrisponde alla “A”, l’11 alla “B” e così via dicendo.

Per la costruzione del foglio di lavoro vi rimando alle conversioni decimale-binario.

Le regole del gioco sono sempre le stesse, per convertire un numero a base 16 in uno a base 10, moltiplicheremo il numero esadecimale per le opportune potenze di 16 e sommando i vari risultati si otterrà il valore nel sistema di numerazione a base 10, di conseguenza il valore DE  in esadecimale corrisponde al numero 222 in decimale.

La funzione che ci permette di passare velocemente da un sistema decimale ad esadecimale è:

HEX.DECIMALE

Vediamone subito l’argomento che compone questa funzione:

l’argomento Num rappresenta il numero decimale da convertire.

Ma portiamoci nella cella E16 e scriviamo la funzione:

=HEX.DECIMALE(D16)

infine trasciniamo questa funzione anche nelle tre celle sottostanti.

Nel video qui sotto trovate tutti i passaggi appena illustrati, buona visione.

Condividi il post

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Tips & Tricks

La formattazione condizionale – (parte5)

La Formattazione condizionale ci permette di mettere in risalto singole celle, righe o colonne applicando diversi formati e stili al foglio ogni qualvolta che i dati presenti soddisfano una o più condizioni. Vedremo come usare la formattazione condizionale abbinandola alle caselle di controllo.

Read More »
Torna su